Baby Bang

La frangia del 2019 è cortissima

La nuova stagione è alle porta e con essa le tendenze moda e capelli, sempre pronte a risvegliarci dal letargo invernale con la loro ventata di novità.

Se state cercando un must che caratterizzerà i tagli di capelli della primavera 2019 la parola d’ordine è una sola: frangia. Ebbene sì, è un trend che non manca mai e che ciclicamente torna dirompente. Ma attenzione perché per quest’anno si è rinnovata e non poco.

Perché se la frangia di fatto non esce mai dalle scene della moda, è altrettanto vero che come quest’anno difficilmente l’avevamo vista. La frangia 2019 sarà rigorosamente baby.

Cosa si intende per frangia baby? Vi ricordate quando vostro madre vi faceva la frangia corta corta, perché non vi finissero continuamente i capelli negli occhi? Ecco, si tratta esattamente di quella. La frangia della primavera 2019 sarà molto distante dalle sopracciglia, più vicina possibile all’attaccatura dei vostri capelli e possibilmente simmetrica.

Lo sappiamo, la diffidenza non è poca, ma è anche vero che un rinnovo radicale è spesso utile per uscire dagli schemi e non vedersi sempre inquadrate con il medesimo look. E poi, a dispetto di quanto si potrebbe pensare, è una frangia che sta bene a moltissime donne, che i vostri capelli siano cortissimi o molto lunghi. Le uniche a far eccezione sono le ricce, che se affezionate alla frangia dovranno necessariamente optare per una lunghezza maggiore.

Uno degli elementi che più dobbiamo sottolineare della baby bang è la sua estrema comodità. Immaginate tutte le volte che durante il giorno spingete indietro i vostri capelli o alla fatica che d’estate, in spiaggia, sotto l’ombrellone siete costrette a fare per raccogliere comodamente i vostri capelli e i ciuffi più corti. Questa tipologia di frangia è talmente corta che il problema non si porrà.

Inoltre, dalle passerelle sono moltissime le idee per giocarci, ottenendo dei look molto interessanti. Come? Con l’uso di accessori, come mollettine o mega cerchietti. Il contrasto contribuirà a rendere il risultato finale super cool.

Vincete la diffidenza e provate, ricordando che tutto sommato il rischio è minimo: i capelli ricrescono sempre! :-)

condividi su