Beauty Tools: il primer

Cos’è, come usarlo e perché

È diventato ormai uno di quegli strumenti make-up davvero imprescindibili, specie se si ricerca un risultato il più professionale possibile e di lunga durata. Stiamo parlando del primer!

Ma cos’è e soprattutto come possiamo sceglierlo a seconda delle caratteristiche della nostra pelle?

Il primer è una base, che va stesa prima del trucco per due sostanziali ragioni: uniforma la nostra pelle, donando al nostro incarnato luminosità e perfezione; permette al nostro trucco di aderire al meglio, prolungandone la durata.

Ha una formula in crema o gel, da stendere successivamente alla propria normale crema idratante e prima del fondotinta. Ne esistono delle varianti anche per occhi e labbra, ma in questo caso analizziamo quali tipi esistono per il viso, a seconda delle necessità.

Primer riempitivo
Particolarmente indicato per chi vuole eliminare le piccole o non rughe di espressione, ha il vantaggio di “riempire” il vostro incarnato, facendolo apparire liscio e levigato.

Primer opacizzante
Indicato per coloro che possiedono una pelle particolarmente grassa, ha lo straordinario vantaggio di essere sebo-regolatore e di contrastare l’effetto lucido che molti fondotinta provocano, facendo durare più a lungo il vostro make-up.

Primer illuminante
Adatto a coloro che vogliono risvegliare la loro pelle, donandole una naturale ed omogenea luminosità.

Primer correttivo
Questa tipologia di primer si suddivide a sua volta in quattro tipologie diverse, a seconda del difetto che si vuole andare a correggere.

Il primer verde è adatto per contrastare i rossori della pelle, quello giallo per illuminarla, quello pesca per donare luminosità alle pelli più chiare e, infine, quello viola per contrastare l’effetto giallo di alcuni sottotono di pelle.

Qualsiasi sia quello da voi scelto, abbiate sempre l’accortezza di pulire il vostro viso al termine della giornata, per permettere ai vostri pori di tornare a respirare.  

Provatelo e noterete fin dalle prime applicazioni la differenza.

condividi su