Beauty Tools: il siero

Scopriamo come utilizzarlo

È uno dei migliori alleati per la nostra pelle, anche se ancora poco conosciuto. Il siero è quel prodotto che non sappiamo bene quando e come usare, se farne un uso quotidiano o meno. Scopriamo insieme quali sono i benefici di questo potente cosmetico.

Essendo molto concentrato, il siero va utilizzato in piccole quantità, applicandone qualche goccia su guance, fronte, contorno occhi e contorno labbra. Prima di massaggiarlo sul viso, è necessario detergere bene la pelle con prodotti specifici per le nostre esigenze. Successivamente, possiamo utilizzare la crema giorno o notte.

Il siero ha diverse proprietà: idrata, protegge dagli agenti esterni, dona elasticità e compattezza alla pelle. Inoltre, rende la grana della pelle più omogenea, restringendo i pori. Ne esistono diversi tipi, ognuno dei quali ha un’azione mirata.

La maggior parte ha una funzione anti-età: la texture leggera e compatta ripara e riempie le rughe in profondità. La pelle risulta immediatamente più giovane.

Quando bisogna applicare questo prodotto? Non esiste un’età specifica o un periodo di tempo adatto, dipende da ciò che la nostra cute richiede e dal nostro tipo di abitudine. Per esempio, se avete una pelle giovane, si può sfruttare il siero solo d’inverno, periodo in cui l’epidermide è più sensibile agli sbalzi. Mentre, quando notate che il colorito del viso è più spento e si formano macchie sporadiche, è consigliabile inserirlo a pieno regime nella skin care quotidiana. Stesso discorso se vogliamo un’azione anti-rughe e finalizzata al rinnovamento cellulare: in questo caso una marcia in più è applicare il siero mattina e sera prima della crema giorno o notte.

Quando lo applicate, massaggiate con movimenti circolari il cosmetico dall’interno verso l’esterno, favorendone così l’assorbimento. Fate attenzione a non avvicinarvi troppo all’occhio, poiché è potenzialmente irritante. Nel caso di acne e cute sebacea, il siero deve essere limitato: la pelle oleosa non deve essere ulteriormente idratata! Al contrario, richiederà un trattamento che secchi e limiti la produzione di sebo.

condividi su