Beauty Tools: lo scrub

Benefici e tipologie di questo alleato di bellezza

Tutti sappiamo in cosa consiste lo scrub, ma siamo sicure di conoscere tutti i suoi benefici e i diversi tipi di scrub che esistono e che possiamo realizzare? 

Partiamo dalle basi.
La nostra pelle è un meccanismo che non si ferma mai. Produce continuamente cellule nuove, che restano in profondità fino a quando quelle più superficiali non cedono loro il posto. E qui nascono i primi problemi, perché la caduta delle cosiddette cellule morte non è detto che sia così immediata, cosa che di fatto rallenta il rinnovamento cellulare.

Il risultato? Non pensate ad effetti facilmente visibili, si tratta piuttosto di un progressivo peggioramento dell’aspetto della pelle, che tende a oscurarsi e a perdere morbidezza e tono. Ecco perché è importante eseguire con una certa regolarità uno scrub, ossia un trattamento funzionale per l’eliminazione delle cellule morte.

Esistono diversi tipi di scrub: enzimatici, chimici e meccanici.

I primi sono scrub costituiti per l’appunto da enzimi, in grado di eliminare le proteine vegetali e animali. Per essere eseguiti necessitano di mani esperte come quelle di un dermatologo presso un centro specializzato.

Analogamente vale per gli scrub chimici, che devono le loro proprietà esfolianti agli alfa idrossi acidi in essi contenuti. Sono scrub piuttosto abrasivi, da realizzare con poca frequenza e sempre sotto controllo medico.

Gli scrub meccanici sono, invece, quelli che possiamo eseguire noi stesse con più facilità grazie a creme o lozioni che contengono al loro interno granuli più o meno grandi dal forte potere esfoliante o grazie a prodotti a base di argilla da porre in posa sotto forma di impacchi in grado di rimuovere le impurità.

La scelta dello scrub giusto per le vostre necessità dipende principalmente dal vostro tipo di pelle. Se avete una pelle molto spessa, potete affrontare senza problemi qualsiasi tipo di scrub. Se, al contrario, avete una pelle molto sottile dovete porre attenzione sia sulla frequenza sia sulla scelta dei prodotti da utilizzare.

Cose che forse non sapevi sullo scrub?
- è un trattamento di origine orientale, dove il suo potere purificante non si ferma soltanto alla salute della pelle, ma ha anche una valenza spirituale;
- sono necessari un paio di mesi prima che gli effetti dello scrub siano visibili sulla pelle;
- se realizzato prima dell’estate facilita moltissimo la nostra abbronzatura.

condividi su