Bye bye cellulite!

Cinque consigli per arrivare alla prova costume senza pensieri

L’estate si avvicina e con essa la corsa al trattamento d’urto last minute. Nell’ultimo mese la ricerca “rimedi efficaci contro la cellulite” ha registrato un +3250% di ricerche Google e “trattamenti urto cellulite” un + 400%, senza contare diete e ricette light per perdere qualche chilo.

Non c’è nulla da fare: passano gli anni e le mode, ma la cellulite rimane sempre il principale cruccio di ogni donna sul pianeta. Sapere che colpisce il 90% delle donne però non ti basta, vero? Anche quest’anno sei alla ricerca di un rimedio miracoloso che ti permetta di affrontare la prova costume ad occhi chiusi? Beh, meglio mantenere la concentrazione alta e riaprire gli occhi subito, c’è del lavoro da fare!

Ecco 5 consigli per arrivare alla prova costume senza pensieri:

Muoviti: dovrebbe essere una costante tutto l’anno, ma in questo periodo potrebbe essere utile intensificare un po’ l’allenamento. Niente di straordinario, bastano almeno 40 minuti di camminata veloce al giorno (o se preferisci di bicicletta), continuando anche eventuali workout in palestra. Abbinare sedute di attività anaerobica (pesistica, potenziamento muscolare) ad un costante allenamento aerobico (passeggiata, corsetta leggera, bicicletta) potenzia gli effetti di entrambi, mantenendo sempre il tuo corpo attivo e tonico.

Cura l’alimentazione: lo ripetono tutti fino allo sfinimento, ma la realtà dei fatti è che senza una sana alimentazione non si va da nessuna parte. Ciò non significa tenersi a stecchetto un mese prima dell’estate, un atteggiamento che potrebbe rivelarsi quasi controproducente, ma investire nella nostra salute con una sana educazione alimentare da seguire tutto l’anno. Ciò che deve esserti chiaro in testa è che lo stai facendo non solo per la cellulite, ma per la salute di te stessa. Un regime alimentare sano e bilanciato è il segreto per una forma mentale e fisica invidiabile, che non prevede nessuna restrizione (la pizza o il sushi il sabato sera non te lo leva nessuno!), ma solamente un po’ di buon senso.

Scegli la crema adatta: in commercio ci sono moltissime creme di qualità, che contengono principi attivi utili per combattere la cellulite, senza aspettarsi mai alcun miracolo. Inizia il ciclo di trattamento partendo da uno scrub esfoliante che elimini le cellule morte e prepari la pelle all’applicazione dei successivi prodotti. Ricorda di applicare la crema con costanza, l’ideale sarebbe due volte al giorno, ma l’importante è non saltare mai l’applicazione serale. Ottimi tutti quei prodotti che combinano l’azione idratante con quella drenante, soprattutto se a base di escina, centella, caffè verde, edera e ginepro. Se però, come accade spesso, ti ritrovi all’ultimo minuto e non hai il tempo di vedere gli effetti dati da una regolare attività fisica, un’alimentazione controllata e un utilizzo costante di creme specifiche, ci sono alcuni trattamenti d’urto che potrebbero venirti in aiuto: coppettazione, criolipolisi, bendaggi, Endosphere Therapysono solo alcune terapie per il rimodellamento del corpo che combattono il ristagno linfatico e la cellulite. 

Abbronzati: il questo periodo dell’anno viene in nostro soccorso il sole, che con i suoi raggi dona al nostro corpo una leggera sfumatura ambrata che riduce otticamente i segni della cellulite sulle gambe. Se il sole tarda a mostrarsi e le Bahamas non sono nei tuoi programmi futuri, puoi ricorrere ad un paio di sedute di lampade abbronzanti, che svolgono la doppia funzione di mimetizzare gli inestetismi e preparare la pelle all’abbronzatura, evitando fastidiose scottature alle prime esposizioni. Se l’idea non ti aggrada, puoi optare per un buon autoabbronzante che doni un effetto naturalmente dorato alla pelle.

Ultimo consiglio: fai un bel sorriso! Non c’è niente di meglio di una donna raggiante e sicura di sé e del proprio corpo. Il rotolino in più non farà la differenza, il tuo sorriso invece si! Goditi l’estate!

condividi su