Caduta dei capelli? No grazie!

Scopri come limitarla attraverso l'alimentazione

La caduta dei capelli è un fenomeno del tutto naturale nei cambi di stagione. Sicuramente possiamo sostenere i nostri capelli con l’utilizzo di prodotti specifici, che li rendano più forti, resistenti e che assicurino loro la giusta nutrizione.

Ma è tutto? Possiamo fare qualcos’altro per fermare la caduta e favorire il ripristino della nostra chioma? Sicuramente è possibile lavorare sulla nostra alimentazione. Nutrire nel modo corretto il nostro organismo, può assicurare maggior salute anche ai nostri capelli.

Che dieta seguire in questo periodo? Partiamo con il dire che una dieta di forti restrizioni non è sicuramente l’ideale per i nostri capelli.

Il nostro organismo non deve andare in riserva a causa della diminuzione della calorie, altrimenti i capelli saranno privi dei nutrienti necessari e faranno molta fatica a riprendersi.

Cosa implementare per sostenere i nostri capelli? Proteine, Omega 3 e vitamine del gruppo B.

Le proteine sono fondamentali per fornire ai capelli gli amminoacidi necessari per il loro sostentamento. Alternate ovviamente le proteine della carne, a quelle di pesce e uova. Potete optare anche per le proteine vegetali, associandole però sempre ai cereali affinché raggiungano il necessario apporto proteico.

Gli omega 3 sono essenziali per i nostri capelli, in quanto svolgono su di essi un’azione protettiva dei bulbi, essenziale per permettere al capello una crescita forte.

Infine, le vitamine del gruppo B sono indispensabili per la sintesi degli amminoacidi. Dove trovarle? In carne, legumi, cereali integrali, uova, patate, frutta secca e verdure a foglia verde.

condividi su