Cambio di stagione e di make up

Quali prodotti tornano con la nuova stagione

Arrivato l'autunno, è tempo di salutare le ultime tracce di abbronzatura e fare spazio nel beauty case per dei nuovi alleati di bellezza. Cambiati il colorito e la stagione è, infatti, giunto il momento di aggiornare anche la proprie routine di make up, in particolare il fondotinta.

Se d'estate la priorità è mantenere la pelle idratata, ma fresca al tempo stesso grazie all'uso di formulazioni leggere, con le temperature più fredde invece il viso ha bisogno di prodotti dalla texture più ricca e cremosa che lo mantengano idratato e protetto.



Anche colorazione e coprenza cambiano. D'autunno, si deve risintonizzare la tonalità divenuta più chiara della pelle a quella del fondotinta che dovrà essere, senza dubbio, più coprente di quello usato in estate.

Se con l'abbronzatura punti neri e imperfezioni tendono a scomparire, con il colorito grigiastro di questi mesi tendono a riemergere. Ecco quindi che anche un correttore (fluido per pelli secche, in stick per pelli normali/grasse) dovrà fare la propria ricomparsa nel kit di bellezza quotidiana.

Per contrastare la secchezza della pelle tipica dei primi freddi e allo stesso tempo rendere l'incarnato più radioso, non può mancare il primer illuminante. Leviga la pelle rendendola più liscia ed omogenea, crea un film protettivo che mantiene idratato il viso e il make up perfetto a lungo, inoltre grazie alla presenza di microparticelle riflettenti dona un aspetto più sano e luminoso.

Attenzione però, se la pelle è grassa, per evitare di ottenere un effetto troppo lucido, meglio sostituire questo prodotto con un primer normale ed eventualmente ricorrere ad un illuminante stick per valorizzare solo alcune specifiche zone.

condividi su