Capelli sani e forti

Protetti dal calore

Dei capelli sani, forti e lucidi sono un ottimo biglietto da visita per ogni donna. Diciamo che, in pratica, tutte amiamo coccolare i nostri capelli e sentirli sempre morbidi. Ultimamente, però, tra moda e ricerca della perfezione li mettiamo così tante volte in piega da dimenticarci che il calore li danneggia davvero tanto.

Il capello è, infatti, costituito da cellule, le cuticole, che ne proteggono lo strato esterno. Se, però, queste cuticole vengono sottoposte a uno stress continuo e a sbalzi di temperatura regolari, si inizieranno a rompere. La frattura che si forma è visibile all’occhio umano anzi, è proprio l’odiata doppia punta che ci fa impazzire! Il capello sfibrato si apre e diventa secco, spento. Quando noi, al tatto, percepiamo i nostri capelli più aridi è perché perdono la giusta dose d’idratazione, a causa del calore che fa evaporare l’acqua contenuta nelle cellule.

Un’altra conseguenza cui far fronte è la rottura del capello: se perde di elasticità, di vigore, si spezzerà. È importante proteggere i nostri capelli dal calore di phon e piastra (e da altri fattori che possono indebolirli). Vediamo insieme qualche piccolo accorgimento quotidiano! Phon e piastra sono i principali antagonisti della salute del capello, ma sappiamo anche che sono una parte indispensabile della nostra beauty routine: non ci si può rinunciare!

Prima di asciugare i capelli, assicuriamoci che siano ben tamponati e non perdano eccessi d’acqua (non dovrebbero gocciolare). In questo modo, l’asciugatura sarà più breve e non andremo a privare il capello di acqua che potrebbe fargli bene. In più, attenzione a temperatura e distanza. Specialmente d’inverno, usiamo il phon al massimo perché ci piace sentire l’aria calda, ma sarebbe meglio non eccedere. Una temperatura medio bassa è il giusto compromesso. Inoltre, l’asciugacapelli andrebbe tenuto a 10-15 cm di distanza dal cuoio cappelluto, per evitare di indebolire il capello alla radice.

Anche la piastra è pericolosa per la salute della nostra chioma, poiché tende a bruciare la pellicola esterna del capello: un modo efficace per proteggerla sono i termoprotettori. Sono dei prodotti in spray, dalla texture leggera, che si applicano prima del phon o prima della stiratura, a seconda del cosmetico scelto. 

Sono l’ideale per limitare i danni e sigillare l’acqua all’interno del capello: i termoprotettori schermano, come una corazza, per evitare al calore di penetrare all’interno.

Un altro piccolo accorgimento generale è dato dalla spazzola: l’ideale è usare una spazzola con setole naturali lisce, per non sfibrare il capello e limitare lo stress a cui è sottoposto. Infine, ricordiamoci la coccola più importante per i nostri capelli: i prodotti adatti. Shampoo e balsamo dovrebbero corrispondere a ciò che il nostro capello esige. È importante utilizzare cosmetici idratanti, ristrutturanti o nutrienti, di modo che il capello sia sempre sottoposto alle cure migliori.

condividi su