Centrotavola pasquale

Come portare colore e fantasia nelle giornate di festa

La Pasqua ormai è alle porte. State già affrontando menù e fornelli per preparare un pranzo con i fiocchi?

Se volete che nella vostra casa regni un’atmosfera di festa questo, però, non può essere sufficiente.

È importante, infatti, che poniate attenzione anche ai più piccoli dettagli e che arrediate la vostra casa in modo tale che possa far respirare gioia e allegria ai vostri ospiti.

Se avete poco tempo a disposizione e poca manualità per questo tipo di lavoretti, potete puntare la vostra attenzione nel cercare di realizzare dei simpatici, colorati e semplicissimi centritavola, dato che la maggior parte del tempo sarà trascorso a consumare sfiziosi pranzi.

Se volete che il colore e l’allegria siano predominanti vi basterà procurarvi un vaso trasparente, delle uova con relativi colori per le decorazioni e dei fiori freschi o finti sulle tonalità del rosa e del verde brillanti.

Con un ago procedete, quindi, bucando le uova e svuotandole soffiandoci dentro delicatamente.

Procedete, poi, colorandole con dei colori a tempera variando i colori.

Riempite, quindi, il fondo del vaso trasparente con le uova colorate e sopra poneteci i fiori. Se sono finti non avrete problemi di acqua, se invece sono veri o li lasciate senza acqua, facendoli durare poche ore, oppure riempite il vaso di acqua avendo l’accortezza di utilizzare colori acrilici per decorare le uova, in modo tale che non perdano colore.

Ovviamente poi potete scegliere il colore dei tovaglioli, della tovaglia e di un eventuale segna-posto in coordinato con il rosa dei fiori o, più in generale, con il colore da voi scelto.

Con un po’ di manualità la vostra casa sarà perfetta per accogliere amici e parenti e l’allegria regnerà sovrana.

condividi su