Ciglia sane e forti

Ecco come!

Sguardo più intenso, occhi più grandi, look più femminile: le ciglia perfette sono la chiave del make up di ogni donna. È, infatti, molto difficile trovare una ragazza che non si metta un filo di mascara o che non ami avere le ciglia lunghe. Non tutte, però, sono così fortunate da avere naturalmente le famose (e invidiatissime) ciglia a ventaglio. Ci sono, per fortuna, dei piccoli trucchetti per migliorare le nostre ciglia, scopriamoli insieme!

Struccarsi sempre
Sempre, sempre, sempre. È la base per avere in primis una bella pelle e, di conseguenza, un migliore risultato a livello di skin care. Le ciglia hanno bisogno di respirare: se voi andate a letto con il mascara, sarà come soffocarle. L’effetto sarà un immediato indebolimento e la tendenza a diradarsi. Come struccarsi al meglio per rafforzare le ciglia? Innanzitutto, non strofinate o tirate le ciglia per rimuovere i grumi del rimmel. Il movimento giusto è dall’alto verso il basso, assecondando la loro forma naturale. Quando vi pettinate, partite dalle radici o dalle punte? Qui, il procedimento è lo stesso. In più, ci sono prodotti appositi per rimuovere il trucco dagli occhi: imbevete un dischetto di cotone di lozione e lasciatela agire a contatto con la rima superiore, facendo sciogliere il mascara. Ideali sono gli struccanti bifasici, l’acqua micellare o l’olio di cocco.

Olio vegetale
Dopo aver rimosso ogni traccia di cosmetico, con un cotton fioc, passate tra le ciglia una goccia di olio vegetale (olio di ricino, di oliva, di mandorla), perfetto come impacco prima di andare a dormire. Diventerà un’abitudine: non potrete farne a meno dopo i primi risultati.

Tè verde
Mentre vi fate una maschera per il viso, sugli occhi, appoggiate un batuffolo o un dischetto di cotone imbevuto di tè verde, per circa 15 minuti. Fate il tè due orette prima, in modo che la teina evapori e si raffreddi.

Il primer ciglia
Si tratta di un mascara di colore bianco, che ormai tutte le case cosmetiche producono. Al suo interno contiene delle fibre specifiche per attaccarsi alle ciglia e raddoppiarne il volume. Va applicato prima del classico rimmel nero. Apre le ciglia, le allunga e volumizza. Quando andrete ad applicare il vostro mascara preferito noterete una differenza strabiliate. Importante, però, fare attenzione a non esagerare con il prodotto: rischiate di creare grumi antiestetici. Non deve essere lasciato in posa, altrimenti si secca. E, ricordatevi di struccarvi! Perché in questo caso le ciglia saranno doppiamente truccate.

Piegaciglia
Il piegaciglia è un grande aiuto per chi non ha delle ciglia lunghe e voluminose, poiché dona una curvatura naturale e apre lo sguardo. Lo strumento preferito dai make up artist per accelerare il trucco, specialmente durante le fashion weeks, però, è un’arma a doppio taglio: dovete saperlo usare e non forzare troppo la mano. Mai utilizzare questo piccolo strumento dopo il mascara: le ciglia devono essere naturali. Inoltre, siate precise e non schiacciate la palpebra, rischiate di ottenere l’effetto contrario.

Spazzolare le ciglia
Le ciglia, per crescere più folte e forti, hanno bisogno di essere spazzolate, mattina e sera. Con uno scovolino pulito pettinate le ciglia, come se fosse una piccola carezza. È ideale prima dell’applicazione dell’olio vegetale.

Trattamenti specifici
Esistono dei trattamenti mirati con dei prodotti che rafforzano le ciglia. Di solito sono dei mascara trasparenti che vanno applicati prima di andare a dormire. L’efficacia è garantita e visibile.

Alimentazione
Inevitabilmente la bellezza e la forza di pelle e capelli è data in gran parte dalla nostra alimentazione. Non possono mancare nella nostra dieta vitamine quali A,B,C,E, che possiamo trovare nella frutta secca, nell’avocado e nei legumi.

condividi su