Come avere ciglia lunghe e luminose

Per uno sguardo seducente come Kim Kardashian

È il sogno di ogni donna avere ciglia infinitamente lunghe da sbattere come cuccioli di cerbiatto. Madre natura non è sempre generosa, spesso ci mette nelle condizioni di doverci attrezzare per ovviare ad alcune mancanze, e quello delle ciglia è un problema facilmente risolvibile. Se però non amate ricorrere alle ciglia finte, non comodissime utilizzare ogni giorno, dovrete agire di prevenzione e cura nel tempo.

Come ottenere occhi seducenti senza usare ciglia finte
Le nostre ciglia sono delicate e devono essere trattate con gentilezza. Vi mettereste mai a strapparvi i capelli fino a vederli cadere pietosamente a terra? Molto spesso però lo facciamo con le ciglia. Tipo quando ci strofiniamo gli occhi come koala impazziti o quando, struccandoci, muoviamo il batuffolo di cotone in ogni verso e senza cognizione di causa.

Regola numero 1: struccarsi sempre e accuratamente
Posizionate il dischetto imbevuto del vostro struccante preferito sull’occhio e lasciatelo agire qualche secondo, trascinandolo poi verso il basso. Questo vi permetterà di scogliere il trucco e rimuoverlo agevolmente, seguendo il verso delle ciglia ed evitando traumi inutili.

Regola numero 2: scegliere un mascara di ottima qualità
Il mascara è uno degli strumenti che entra più a contatto con il nostro occhio ed è fondamentale utilizzarne uno che contenga buoni ingredienti. Inoltre, evitate di utilizzarlo scaduto (cambiandolo circa ogni 3 mesi), perché al suo interno potrebbero aver proliferato batteri di ogni genere. 

Regola numero 3: evitare di strofinarsi gli occhi
Questo gesto naturale rappresenta una vera e propria aggressione per le nostre povere ciglia. Inoltre, le mani sono senza dubbio la parte più sporca del nostro corpo e così facendo rischiamo di depositare all’interno dell’occhio la sporcizia raccolta durante la giornata.

Regola numero 4: coccolare le ciglia
Ricordate, infine, di coccolare le vostre ciglia, con degli impacchi di prodotti specifici, distribuendoli con le dita o ancor meglio con uno scovolino pulito. Beneficerete così anche dell’effetto “spazzolata”, che rinvigorirà le ciglia e le renderà molto più morbide. Fatelo diventare parte della vostra routine quotidiana, come lavarsi i denti prima di andare a dormire: in qualche settimana vedrete le vostre ciglia rinascere.

Altra buona abitudine è quella di massaggiare le palpebre, usando un olio o un siero adatti alla zona. In questo modo stimolerete la crescita delle ciglia alla radice e allo stesso tempo idraterete il contorno occhi, favorendo l’azione anti-Age del prodotto.

Infine, se proprio non siete soddisfatte dell’aspetto delle vostre ciglia, potete considerare (per periodi non troppo prolungati) l’utilizzo di un piegaciglia, che nonostante possa sembrare un attrezzo infernale e di dubbia sicurezza, è molto utile e funzionale. Basta imparare ad utilizzarlo nel modo corretto, evitando di premere eccessivamente o di tirare le ciglia più del dovuto. Se volete evitare di danneggiare le ciglia, potete chiedere consiglio alla vostra estetista o alle nostre esperte di make-up direttamente in profumeria. Effetto WOW assicurato!

condividi su