Concorso ModelUp

Un anno da Miss e u nuovo volto per le profumerie BeautyStar

Lo scorso 8 settembre si è concluso il concorso ModelUp, organizzato dalle nostre profumerie Beauty Star.

Ormai giunto alla sua terza edizione, questo particolare concorso di bellezza è inizialmente nato dalla volontà di dare un volto, un’immagine, una testimonial alle profumerie Beauty Star e come la stessa Annalisa Celeghin, owner del gruppo DMO, afferma “perché non ricercarla tra i nostri stessi abituali clienti? Ci sembrava un modo simpatico e carino per coinvolgere in prima persona i nostri clienti e per farli mettere in gioco attivamente”.

Il primo anno sono state quindi selezionate due vincitrici, il bilancio è stato positivo anche se ovviamente il concorso era ancora in fase di lancio e poco conosciuto.

Il secondo anno, invece, come ci ha raccontato Annalisa, sono state selezionate 12 persone e il concorso ha goduto di maggior successo, grazie alla maggior viralità, al maggior coinvolgimento nei punti vendita e, ovviamente, al passaparola.

Quest’anno il concorso ha assunto una forma diversa in quanto si è creata una collaborazione con un vero e proprio concorso di bellezza, Miss Venice Beach 2013.

Come si è, dunque, svolto il concorso ModelUp appena conclusosi?

A partire dal 30 maggio e fino al 1 agosto tutte le ragazze tra i 15 e i 27 anni, aventi un’altezza minima di 1 metro e 70 centimetri e una taglia compresa tra la 38 e la 44, potevano iscriversi al concorso attraverso il sito www.beauty-star.it .

A partire dal 7 giugno i profili delle ragazze sono stati resi visibili sul sito, dal quale chiunque poteva votare la ragazza preferita una sola volta al giorno.

Ogni settimana la ragazza più votata otteneva di diritto la possibilità di partecipare ad una delle tappe del concorso Miss Venice Beach tenutesi tra luglio e agosto a Jesolo, Cavallino, Caorle, Chioggia, Rosolina e Bibione.

Ad ogni tappa, alla quale partecipavano altre 9 Miss oltre a quella scelta dal sito, venivano decretate 3 vincitrici, di diritto partecipanti alla finale dello scorso 8 settembre.

Una finale davvero emozionante, una vera serata di gala, tenutasi sulla suggestiva terrazza dell’Hotel Danieli a Venezia e della quale potete vedere le foto nella gallery del sito.

Come ci ha raccontato la presentatrice della serata, Elisa Bagordo, le ragazze hanno dovuto prepararsi per 4 uscite, la prima di presentazione con la fascia vinta nelle varie tappe. 

In questa prima uscita si sono fatte conoscere anche per le loro abilità, cantando, ballando e parlando delle loro passioni.

Le successive uscite hanno visto le ragazze impegnate ad indossare abiti di alta moda o a portare particolare accessori da valorizzare, anche con prove di pose fotografiche, il tutto per mettere in risalto le loro abilità di indossatrici e per permettere loro di esprimere la propria personalità.

Ogni sponsor ha, quindi, premiato la propria vincitrice e per le profumerie Beauty Star è stata premiata Fernanda Linz, una bellissima e giovanissima ragazza che ha dichiarato di aver partecipato al concorso “perché è un ottimo modo per avere visibilità e per migliorarmi al fine di diventare un’indossatrice professionista. Inoltre l’anno di lavoro offerto era davvero molto interessante”.

“L’emozione è stata forte fin dalla preparazione alla serata di gala. Le varie uscite, poi, sono state impegnative, soprattutto quella con l’abito di alta moda. Sono riuscita, però, a controllare l’emozione, anche se mai avrei creduto di poter vincere. E’ stata una vera gioia”.

Alla bellissima vincitrice, dunque, aspetta ora un anno intenso di lavoro. Come afferma Annalisa Celeghin, infatti, c’è la volontà di utilizzarla concretamente come testimonial delle profumerie Beauty Star, a partire, dunque, dal volantino e dal sito, fino agli eventi.

E Fernanda in questo ci sembra estremamente motivata: “E’ una delle prime volte che lavoro in questo campo quindi mi voglio mettere in gioco. Non voglio essere solo una classica bellezza, ma dimostrare qualcosa in più della mia personalità”.

Complimenti, dunque, alla vincitrice e a tutte le partecipanti, a coloro che hanno lavorato per questo concorso e a Beauty Star per averlo organizzato. 

Arrivederci all’anno prossimo e chissà, come si dice in questi casi, “la prossima Miss potresti essere tu”!

condividi su