Dolci natalizi dall'Europa

Ricette semplici e golose

DOLCE VEGANO - INTERNAZIONALE MATTONELLE DI CIOCCOLATO
120gr di farina di semi integrale
100gr di zucchero
100gr di cioccolato fondente
20gr di cacao amaro
80gr di malto di mais
70gr di mandorle
50gr di nocciole
30gr di latte di soia

Preparazione
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato e aggiungetevi il latte. Nel frattempo sciogliete lo zucchero e il malto fino a ottenere un composto omogeneo. In un recipiente unite la farina, il cacao, il cioccolato sciolto, la frutta secca e unite il tutto allo zucchero e al malto sciolti. Versate il composto in una leccarda foderata di carta forno e infornate a 150° per circa 25 minuti. Trascorso il tempo indicato, togliete la teglia dal forno e fate raffreddare. Procedete, quindi, a tagliare la mattonella a cubetti e servitela come desiderate.

DOLCE SPAGNOLO LOS POLVORONES
80gr di farina di mandorle
80gr di zucchero a velo
250gr di farina 00
135gr di strutto
10gr di liquore all’anice
1 pizzico di cannella
1 cucchiaino di sale fino

Preparazione
Il primo fondamentale passaggio è quello di procedere alla tostatura delle farine. Mescolate, quindi, quella 00 con quella di mandorle e disponete il composto in una leccarda foderata con la carta forno. Fate tostare in forno statico a 130° per circa 20 minuti e successivamente lasciate raffreddare per almeno 30 minuti. Una volta fatte raffreddare, trasferite le farine in una ciotola capiente e unitevi lo zucchero a velo, il sale, il pizzico di cannella, il liquore di anice e lo strutto (in alternativa andrà benissimo anche il burro). Mescolate energicamente il tutto, manualmente o con il gancio a foglia della planetaria. Una volta amalgamato, lavoratelo con le mani fino a ottenere un panetto uniforme, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare per 20 minuti. Stendete, quindi, l’impasto dandogli lo spessore di 1cm e realizzate i biscotti con un coppapasta o con una tazzina da caffè. Posizionate i biscotti su una leccarda foderata con carta forno e cuoceteli in forno statico a 170° per 20 minuti. Lasciateli raffreddare e solidificare e procedete con una spolverata abbondantissima di zucchero a velo.

DOLCE TEDESCO I LEBKUCHEN
150gr di farina 00
360gr di farina di segale
2 uova fresche
150gr di mandorle grattugiate
200gr di zucchero
200gr di miele
10gr di bicarbonato
50gr di burro fuso
1 scorza di limone grattugiata
1 busta di zucchero vanigliato succo di 1 limone
1cl di rum cannella, chiodi di garofano in polvere, latte q.b. mandorle e nocciole q.b.

Preparazione
Amalgamate inizialmente la farina di segale con quella 00, le mandorle grattugiate e il bicarbonato. Unite al composto ottenuto lo zucchero, il miele, le uova, lo zucchero vanigliato, il burro fuso in precedenza, il rum, la scorza e il succo di limone e i chiodi di garofano. Quando avrete ottenuto una massa compatta, coprite il recipiente con un panno leggermente umido e fate riposare il tutto in frigo per 12 ore. Tolto l’impasto dal frigo rimescolatelo e stendetelo fino a uno spessore di 1cm. Ritagliatelo con le forme che desiderate - quella a pupazzetto è quella tipica tedesca - e posizionate i biscotti così ottenuti su una leccarda rivestita di carta forno. Spennellate con un po’ di latte fresco e decorate con le mandorle e le nocciole. Infornate a 180° per 6 minuti.

DOLCE INGLESE IL CHRISTMAS PUDDING
550gr di uvetta
200gr di strutto
50gr di frutta candita
25gr di mandorle tritate
175gr di farina
2 cucchiai di spezie inglesi
1 cucchiaio di noce moscata
175gr di pane bianco in cassetta
400gr di zucchero di canna
2 uova
1 scorza e succo di limone
4 cucchiai di latte
2 cucchiai di rum

Preparazione
Lasciate ammorbidire l’uvetta in acqua tiepida e nel frattempo amalgamate in una ciotola la farina, lo zucchero di canna e lo strutto, lavorando il tutto a mano o con l’impastatrice per qualche minuto. Aggiungete, quindi, le uova, le spezie, le mandorle tritate e i canditi. Scolate l’uvetta e unitela al composto. Separatamente sbriciolate il pane bianco, ricavate dal limone la scorza grattugiata e il succo, unite il tutto al resto. Infine, aggiungete il latte e il rum. Lasciate riposare l’impasto ottenuto per una notte, coprendolo con un panno. Il giorno dopo trasferite il composto in uno stampo specifico imburrato accuratamente e mettetelo in forno a bagnomaria, forno statico a 150° per 6 ore. Una volta tolto dal forno e fatto raffreddare trasferitelo su un piatto e guarnitelo a piacimento.

condividi su