E’ tempo di allenamento

Le nuove tendenze direttamente da Oltreoceano

Con l’inizio della nuova stagione, ricominciano anche tutte le attività extra, che durante l’anno siamo soliti seguire, compresa l’attività sportiva.

D’estate si sa, un po’ per il caldo afoso che scoraggia, un po’ perché abbiano la necessità assoluta di rilassarci, tralasciamo molto lo sport, per riprenderlo a settembre belli carichi ed energici – anche se un tantino affaticati per lo stacco di tempo.

Se anche voi, dunque, state per riprendere a fare sport, ma non avete ancora le idee molto chiare su cosa fare, vi veniamo in aiuto con qualche consiglio.

Dagli U.S.A., infatti, giungono tante idee, nuove e non, per coloro che vogliono fare sport divertendosi e magari in compagnia.

La nuova tendenza in assoluto è quella di affidarsi alle cure e all’attenzione di un personal trainer. Sì, avete capito bene, un preparatore atletico che studi, a seconda delle vostre esigenze, degli allenamenti specifici e che vi aiuti nella loro esecuzione.Tempo fa era una figura che sembrava riservata agli sportivi di alto livello o a persone benestanti, ma ora i costi si sono notevolmente abbassati e il servizio è accessibile a chiunque.

Inoltre, se siete dei cultori dello sport, ma anche dell’allegria e della condivisione, non preoccupatevi, è possibile farsi seguire da un personal trainer in gruppetti di quattro-cinque persone, in modo tale da essere seguiti comunque bene e con attenzione, ma anche di non essere soli con il proprio allenatore e la propria fatica.

Altra attività molto di moda, alla quale tante palestre si stanno attrezzando è il Boot Camp Fitness. Nato a New York qualche anno fa, consiste nel riprendere un vero e proprio allenamento militare. Viene eseguito in parchi pubblici – malgrado si stia diffondendo la versione indoor –, con qualsiasi tempo atmosferico. 

Dura all’incirca un’ora, durante la quale non ci si ferma mai – corsa, pesi, addominali e chi più ne ha più ne metta – altrimenti si viene puniti con ulteriori esercizi. Il tutto bilanciato a seconda delle proprie potenzialità, grazie ad un test preliminare.

I risultati sono assicurati: da 3 a 8 chili in meno in due mesi circa. Inoltre, anche in questo caso si tratta di un’attività di gruppo, che favorisce, quindi, i rapporti interpersonali.

Se volete restare più tradizionali, i classici corsi di Pilates, Zumba e Acquagym, faranno al caso vostro, ma il consiglio che vi diamo è quello di provare anche cose nuove, per cercare di superare sempre più i vostri limiti e restare piacevolmente soddisfatti delle vostre capacità.

condividi su