Il make up del grande giorno

Gli errori da non fare

Trovarsi il giorno del matrimonio con il trucco che cola o che tira, o peggio ancora con un make up sbagliato che non si addice al proprio stile è uno dei più grandi incubi di tutte le future spose. 
Come assicurarsi un make up da favola per il giorno più importante della propria vita?

Usando il buon senso e qualche piccolo saggio consiglio.

Rispetta il tuo stile
Il passaparola in alcuni casi è molto potente e utile. In altri, anziché renderti la vita facile, te la complica. Ogni sposa ha una forma del viso, una pelle e uno stile diverso. Meglio quindi lasciare da parte i consigli di amiche e conoscenti. 
Fatti piuttosto un’idea sul make up dei tuoi sogni, documentandoti on line, sulle riviste specializzate e nelle fiere ed eventi di settore.

Fatti consigliare da professionisti

Per arrivare con una pelle preparata, considera di iniziare i trattamenti con il tuo make up artist almeno un mese prima del matrimonio. In base alle tue esigenze, il professionista preparerà la tua pelle al make up con trattamenti mirati. Anche per quanto riguarda lo stile, lasciati consigliare dagli esperti. Porta magari le tue idee (foto viste in internet, ritagli di giornale e brochure) e mostra il tuo abito da sposa. In questo modo il truccatore capirà come assecondare al meglio il tuo stile.



Non ricorrere al fai da te dell’ultimo minuto

Il solito fastidioso foruncolo compare sulla fronte una settimana prima del fatidico giorno? Dimentica i rimedi della nonna, un bravo make up artist saprà nasconderlo nel modo più naturale possibile.
 Infine, un trucco ben riuscito richiede sempre un viso liscio e senza peluria. Per questo ricordati di eliminare i peli superflui sopra le labbra e sui lati del volto, e di sistemare le sopracciglia una settimana prima. Vietato ricorrere alla pinzetta il giorno stesso, rischieresti di ritrovarti delle zone arrossate difficili da mascherare anche con il migliore dei make up.

condividi su