Il taglio di capelli lob

Una tendenza che continua a conquistare

Lob è una parola composta dal mix di “long” e “bob”, cioè il caschetto … allungato. Proprio così, la tendenza primavera estate 2018 saluta i capelli lunghi per dare il benvenuto ai tagli medi, che scendono un poco sotto le spalle. Il long bob è una rivisitazione del fratello maggiore: il tipico caschetto che ha spopolato negli ultimi anni.

Quest’acconciatura ha fatto breccia nel cuore della maggior parte delle celebrità made in Hollywood: Jessica Alba, Nicole Kidman, Kendall Jenner, Jennifer Aniston e altre decine di star dello spettacolo sfoggiano il long bob sui red carpet. Piace così tanto poiché è il taglio più versatile di tutti: può essere portato liscio, morbido o voluminoso grazie ai ricci. Possiamo decidere di abbinarci una frangia, un ciuffo scalato o di tenere la riga in mezzo, portando le lunghezze a incorniciare il viso. Un semi–raccolto, una piccola coda, uno chignon o le treccine da boxer: tutto è permesso, a patto che non si ecceda con le lunghezze. 

Inoltre, una delle difficoltà nel cambiare taglio è la paura che quello nuovo non si adatti alla forma del nostro viso o che non esalti i nostri lineamenti. Beh, con il caschetto allungato, questo pericolo svanisce! Infatti, a detta di hairstylist di fama mondiale (come il parrucchiere di Kim Kardashian) è il modo più semplice di portare i capelli, perfetto per ogni tipo di viso. La moda per quest’estate si ispira specialmente ai look che abbiamo visto ai Golden Globes o durante le Fashion Weeks di febbraio, nelle quali il long bob era già più che visto. Avete voglia di un cambiamento ma vi spaventa un taglio netto, troppo corto? Allora, questa è proprio la soluzione che fa per voi!

condividi su