Illuminante

Per un effetto glow da copertina

L’illuminante è il prodotto beauty che negli ultimi anni ha goduto di maggior successo, complice il largo utilizzo fatto dalle star di Hollywood, che nelle copertine dei magazine sfoderano make-up luminosi e d’impatto! Senza contare che si è dimostrato l’alleato più fedele quando siamo stanche, con la carnagione spenta e piatta, perché in pochi passaggi ci rende subito più riposate e belle.

La prima cosa da capire è se il prodotto sia adatta al tuo tipo di pelle: se hai pori dilatati o rughe molto evidenti potrebbe risaltare le imperfezioni, quindi in questo caso devi necessariamente abbinarlo ad un buon correttore o fondotinta coprente.

A questo punto scegli la texture che preferisci, liquida o polverosa: prediligi quella liquida o cremosa se vuoi ottenere un effetto naturale, infatti questa versione ti consente di mescolarne una piccola goccia con il tuo fondotinta abituale, in modo da conferirgli una leggera lucentezza; scegli la versione in polvere se vuoi che l’effetto sia duraturo e appariscente, perfetta per i trucchi serali.

Come si usa l’illuminante?

Essendo un prodotto davvero versatile e multiuso, i punti in cui puoi applicare l’illuminante sono davvero molti, in base all’effetto che vuoi ottenere.

Solitamente, se non l’hai mescolato al tuo fondotinta, l’illuminante viene applicato subito dopo il fondotinta e prima di qualsiasi altro prodotto sul viso, come il blush o la terra.

Localizza il punto perfetto delle guance sorridendo e picchietta quindi il prodotto sugli zigomi sporgenti. Se invece hai scelto la versione in polvere utilizza un pennello apposito con setole naturali grandi e morbide.

A questo punto l’illuminante può essere applicato verticalmente sul viso in quattro punti, dosandolo con attenzione per evitare un effetto glow troppo intenso. Parti dal centro della fronte, scendi sul ponte del naso, soffermati leggermente sull’arco di cupido delle labbra ed infine leggermente sul mento. Ricorda di sfumare tutto alla perfezione, senza lasciare grumi di prodotto.

Se poi vuoi aggiungere un tocco in più al tuo make-up, aggiungine una punta nel dotto lacrimale, l’angolo interno dell’occhio; applicalo con un pennellino molto fino e vedrai che il tuo sguardo risulterà subito più aperto e luminoso, come se ci fosse un punto luce naturale. Lo stesso vale per l’arcata sopraccigliare, così da realizzare una cornice perfetta per il tuo make-up!

condividi su