L'applicatore del mascara

Caratteristiche e risultati

Sapevi che lo scovolino di ogni mascara ha una sua funzione particolare rivolta ad apportare alle ciglia un effetto diverso l’uno dall’altro? Non comprarlo a caso, dunque, ma segui questo piccolo VADEMECUM per capire quale prodotto è meglio scegliere e perché.

INCURVATO
Le tue ciglia tendono a essere spioventi e poco curve? Dona loro un boost di sinuosità grazie agli applicatori arcuati, in grado di donare la forma desiderata. The Curler di Yves Saint Laurent promette un effetto ciglia finte, incurvate e aperte per uno sguardo ammaliante e iper femminile. 

CILINDRICO
Per apportare volume estremo e corpo, assicurati che l’applicatore del mascara in questione sia di forma allungata e rigonfia. Applica il Cils d’Enfer firmato Guerlain dalla radice delle ciglia sino alle punte con movimenti a zig zag e otterrai immediatamente un risultato visibile.

CONICO
Volumizzante, ma anche di precisione, Le Volume di Chanel permette di colorare ogni singola ciglia grazie alla parte finale “a punta” dello strumento. Usalo come se fosse un pennello per raggiungere le ciglia più sottili agli angoli dell’occhio.

SOTTILE E ALLUNGATO
Non ti piace mettere il mascara perché ti crea sempre grumi? Probabilmente non hai scelto quello adatto alle tue ciglia, quasi sicuramente fini e indebolite. Dona loro robustezza e definizione con Définicils by Lancôme, caratterizzato da uno scovolino a setole appositamente distanziate per ottenere un effetto naturale.

IN ELASTOMERO
Rivoluzionario e inedito, il mascara Dior Iconic presenta uno scovolino morbido in elastomero con setole oblique, per modellare le ciglia a una a una con pochi movimenti verticali, così da donare loro allungamento e tenuta estrema.

condividi su