Look metal

Un evergreen intramontabile

Occhi, zigomi, labbra, unghie: quest’estate tutto splende all’insegna del trucco metal, ovvero del make up caratterizzato dai riflessi cangianti di glitter e polveri luminescenti. Eletto tra i trend più cool di quest’anno, il make up metalizzato in realtà non è mai passato di moda continuando ad illuminare, stagione dopo stagione, ogni serata glamour.


Sbirciando tra passerelle e red carpet, per interpretare questo classico in chiave contemporanea, è bene tener conto di alcuni consigli.

È in particolare il make up degli occhi a dover essere eseguito con attenzione. 

Scelta dei colori

I colori oro e bronzo sono adatti a chi ha un colorito dorato di natura o può vantare un’abbronzatura intensa. Per chi, invece, ha una pelle molto chiara, è preferibile optare per uno smokey eyes grigio e nero metallizzato da rinforzare con mascara volumizzante. Oppure per l’argento, favoloso sulle bionde.

Applicazione dell’ombretto

I tempi in cui si sparpagliavano i glitter ovunque su tutta la palpebra, sono finiti. A meno che non si tratti di un (comunque accurato) smokey eyes, l’ombretto metal deve essere applicato tracciando quasi una linea orizzontale, più o meno spessa, sopra l’attaccatura delle ciglia.

Eyeliner metallico

L’ombretto metal non dona a chi ha molte rughe d’espressione o lo sguardo stanco perché tende ad evidenziare le imperfezioni. In questo caso è meglio preferire un eyeliner da applicare al centro della palpebra o sull’angolo esterno dell’occhio per creare un tocco di luce super trendy.

Base prima del trucco
Per rendere il make up estremamente luminoso e (fattore molto importante d’estate) a lunga tenuta si può applicare prima un primer. Oppure per valorizzare i bagliori metallici dell’ombretto o eyeliner, è sufficiente creare una base sulla palpebra con un ombretto perlescente di colore neutro.

Il resto del make up

I cosmetici metal veicolano tutta l’attenzione sullo sguardo. Per non rendere troppo pesante l’intero make up, evitiamo colori troppo accesi sulle labbra. Un velo di gloss è sufficiente. 
Per la base invece, per valorizzare gli occhi, possiamo dare qualche tocco di luce strategica sugli zigomi con un illuminante. 



condividi su