Occhiali e make up

Tutti i consigli per farli convivere al meglio

Gli occhiali al giorno d’oggi sono un accessorio diffuso e molto apprezzato, ma quando si parla di make up sono molte le donne che non sanno come gestirne la convivenza. Le lenti potrebbero nascondere il trucco o, ancor peggio, distorcerlo, rendendo troppo pesante e di conseguenza affossato lo sguardo. D’estate poi i fastidi aumentano: l’occhiale fa sudare i lati del naso e molto spesso il mascara tende a sciogliersi, lasciando un'insopportabile striscia stampata sulla lente.

Quali sono, dunque, i segreti per un trucco impeccabile anche se siamo portatrici di occhiali? Ecco qualche utile consiglio.

Proprio per evitare questo ultimo enorme problema, ossia che le ciglia, allungate dal mascara, vadano a toccare le lenti, potete utilizzare il piegaciglia. Sconsigliamo il suo utilizzo tutti i giorni perché potrebbero indebolirsi, ma potete prediligere un piegaciglia non riscaldato per limitare il danno e ottenere comunque un ottimo risultato.

L’occhiale, inoltre, potrebbe accentuare eventuali difetti del vostro sguardo, primo tra tutti le occhiaie, che possono risultare ancora più accentuate. Il vostro inseparabile alleato in questo caso è il correttore, che vi aiuterà ad ottenere uno sguardo più sano e riposato.

È molto importante inoltre che abbiate delle sopracciglia ben definite, infoltite e ridisegnate anche con una matita del colore adatto, che renderà il vostro sguardo più profondo.

Infine ricordate che se siete miopi i vostri occhi tenderanno ad essere rimpiccioliti dalla lente dell’occhiale, al contrario se siete astigmatici appariranno più grandi (a volte troppo). In base, quindi, alla forma che il vostro occhio assume dovrete procedere alla realizzazione di un make up adeguato.

Se i vostri occhi appaiono più piccoli e volete ingrandirli ci sono 4 regole d’oro:

  • abbondate nella stesura del mascara, che vi permetterà di rendere più folte le vostre ciglia;
  • non utilizzate la matita nera all’interno dell’occhio per non rimpicciolirlo ulteriormente e prediligete piuttosto una matita chiara, che andrà ad aprire l’occhio;
  • sulla rima cigliare inferiore utilizzate un ombretto più scuro, su nuance vicino al marrone, sfumando il più possibile;
  • applicate sulla palpebra mobile un tratto di eye-liner che rigorosamente sia allungato verso l’esterno dell’occhio.

Se, al contrario, i vostri occhi appaiono più grandi e volete bilanciare l’effetto:

  • non utilizzate il mascara sulla rima di ciglia inferiore, per non rischiare di aprire ulteriormente l’occhio;
  • applicate sia l’eye-liner che la matita nera, quest’ultima anche all’interno dell’occhio;
  • utilizzate molto gli ombretti sulla palpebra mobile, creando delle sfumature che diano nuova forma all’occhio stesso.

condividi su