Maschere detox

Cosa sono e come utilizzarle

Ultimamente la nostra pelle è sottoposta a diversi tipi di stress e all’assorbimento di sostanze potenzialmente dannose. L’inquinamento è una delle principali cause della formazione di macchie, rughe, occhiaie sul nostro volto. Questo succede perché spesso dimentichiamo di aiutare l’ossigenazione naturale della cute. Le maschere e i trattamenti detox nascono proprio per questo: togliere le tossine negative dalla pelle, per aumentare il microcircolo e facilitare l’assorbimento dei minerali nutritivi che possono proteggerci da fastidiosi inestetismi.

Uno degli ingredienti fondamentali per la rimozione delle impurità è il carbone vegetale. Si tratta di un elemento molto utilizzato nella cultura orientale, in tanti modi diversi (tra cui la depurazione dell’acqua). Il carbone ha una proprietà assorbente che, nel giro di pochi secondi, catalizza le particelle nocive e restringe i pori, lasciando la pelle luminosa e tonica.

Un minerale simile è il caolino, un’argilla particolarmente assorbente che cattura le tracce di inquinamento superficiale. A seguito dell’utilizzo di questo cosmetico, però, è consigliato un trattamento idratante, poiché la pelle potrebbe risultare un po’ secca.

Altri due elementi che stimolano la circolazione e che aiutano l’ossigenazione della pelle sono il tè verde e l’aloe vera. Solitamente sono compresi negli ingredienti delle maschere detossinanti per pelli delicate o sensibili, avendo anche proprietà lenitive (specialmente il tè verde).

Prima dell’applicazione di un trattamento detossinante, ricordiamo di fare un leggero scrub, al fine di eliminare le cellule morte sulla superficie cutanea e di preparare la pelle a ricevere i nutrienti di cui ha bisogno. Dopo la maschera, invece, passate sul viso un batuffolo di cotone imbevuto di tonico: va a chiudere i pori, mantenendo le sostanze rilasciate in precedenza all’interno della pelle.

È importante procedere con dei trattamenti detox perché depurano, attivano la circolazione sanguigna e, soprattutto, eliminano le tossine cariche di agenti inquinanti dovuti allo smog. Quest’ultime, bloccano la produzione di collagene, causa principale della perdita di tonicità del viso.

condividi su