Profumo

I segreti per applicarlo nel modo giusto

Applicare il profumo che amiamo è un piccolo rituale di bellezza a cui poche di noi sanno rinunciare. Ci caratterizza, ci inebria con le sue note e ci accompagna durante tutta la giornata o in una serata speciale.

Mettere il profumo può sembrare quindi un gesto molto semplice, tuttavia ci sono alcuni trucchi che possono aiutarti a trovare l’equilibrio perfetto, senza eccedere e senza rischiare che rimanda troppo discreto o addirittura impercettibile, e fare in modo che persista delicatamente per tutto il giorno.

Prima di tutto, il profumo deve sempre essere indossato in punti strategici, ovvero quelli in cui il corpo emette più calore e sono presenti pulsazioni: nell’incavo dei polsi, nell’incavo dei gomiti, ai lati del collo e dietro le orecchie.

Ricorda poi che la fragranza si conserva molto meglio sulla pelle pulita che sui tessuti, per questo motivo è fondamentale applicarla anche sulla pelle e non solo sui vestiti.

Se poi desideri intensificare maggiormente l’effetto, spruzza qualche goccia di profumo sulla spazzola prima di passarla sui capelli puliti: così facendo i tuoi capelli rimarranno molto profumati e non rischierai di danneggiare le lunghezze.

Infine, il profumo tiene meglio sulla pelle leggermente umida e ben idratata. Sostanze grasse come oli o creme mantengono gli odori molto più a lungo, quindi il consiglio è di applicarli subito dopo la doccia, quando la pelle non è ancora perfettamente asciutta, in modo tale da idratarla a fondo e prepararla per l’applicazione del profumo!

Ora sei pronta per indossare la tua fragranza preferita e valorizzarla al meglio!

condividi su