Smalto semipermanente

Per unghie sempre in ordine con praticità e convenienza

Nella frenesia quotidiana, fatta di impegni lavorativi e di faccende domestiche, ritagliarsi un po’ di tempo per la cura della propria bellezza è davvero difficile.

Certi dettagli, però, del nostro aspetto e del nostro look li vogliamo decisamente perfetti e in ordine, perché sono sinonimo di eleganza e raffinatezza più di tanti atri.

Prime tra questi dettagli sono sicuramente le nostre unghie. Avere delle mani curate e in ordine rappresenta una vera esigenza per noi donne, ma spesso la cosa può diventare faticosa o costosa.

Lo smalto puro e semplice dura quel che dura, alla seconda lavata di piatti in molti casi se ne è già andato. I trattamenti di ricostruzione delle unghie, che tanto sono comodi per la durata che assicurano, non sempre sono convenienti per le nostre tasche, soprattutto in periodi come questi nei quali è necessario rinunciare il più possibile al superfluo.

Ma una soluzione che congiunga praticità, economicità e risultati c’è: lo smalto semipermanente.

A differenza di un normale smalto, lo smalto semipermanente deve essere fissato per 10-15 secondi attraverso l’esposizione ai raggi ultravioletti e questo assicura una durata di circa due-tre settimane.

Al contrario, però, del gel vero e proprio si presenta più veloce e pratico da utilizzare, non richiedendo una vera e propria ricostruzione delle unghie e non necessitando neanche in fase di rimozione di lime o frese, ma solo di un particolare solvente.

Se decidete di farlo voi stesse a casa vostra, quindi, le operazioni si presentano molto più semplici e veloci della vera e propria ricostruzione delle unghie e più durature nel tempo del semplice smalto.

Se, invece, decidete di affidarvi comunque all’estetista i costi dovrebbero essere ridotti, dai 15 ai 25 euro.

Non rinunciamo, dunque, ai piccoli dettagli che possano rendere sempre impeccabile la nostra bellezza. Con qualche trucco e qualche accortezza possiamo ottenere ottimi risultati, all’insegna dell’economicità, sia in termini di denaro, che di tempo.

condividi su