Stanchezza primaverile

4 consigli per contrastarla

Cosa accomuna tutte in queste prime giornate di primavera? Un’incredibile e incontrollabile stanchezza.

Andate a letto sfinite, avete un sonno molto agitato e vi svegliate più stanche della sera prima, trascinandovi per tutta la giornata? Tranquille, è l’effetto primavera.

E non pensate che saranno sufficienti pochi giorni a rimettervi in sesto, del resto come un antico detto popolare riporta “Aprile dolce dormire”! Ma non disperate, seguendo alcune semplici dritte potrete quanto meno godere di maggiore vitalità e sentirvi meno pesanti e impigrite.

Ecco 4 linee guida BeautyStar per ritrovare l’energia anche in primavera

Fare attività fisica
La prima reazione che naturalmente si ha quando ci si sente stanchi e spossati è quella di prediligere serate in divano, per riposarsi e riprendersi. Niente di più sbagliato. Quello che vi serve in queste giornate è fare attività fisica in modo continuativo, perché contribuisce a tenere l’organismo attivo, evitando un ulteriore impigrimento.

Inoltre, fare attività fisica vi permetterà di scaricare lo stress delle giornate lavorative, alleggerendo ulteriormente il vostro organismo.

Seguire una dieta equilibrata
Il vostro fisico è già sufficientemente appesantito, non contribuite ad appesantirlo con grandi fatiche digestive. Limitate di molto l’assunzione di cibi molto grassi, come i fritti, o molto pesanti, come la pizza. Evitate bevande gasate e alcolici. Prediligete in modo particolare l’assunzione di legumi e di cereali integrali.

Non pretendere troppo da se stesse
Il fatto che siate abituate a correre tutto l’anno con ritmi di vita anche frenetici, non significa che non possiate mai permettervi una dovuta pausa. In queste settimane potreste metterci giorni per fare quello che normalmente fate in alcune ore, quindi è il momento giusto per rimandare le grandi fatiche non urgenti ad un periodo di maggiore carica.

Ricercare un aiuto nella natura
Come sempre la natura può venire in nostro soccorso nel migliore dei modi per aiutarci a ristabilire un certo equilibrio psicofisico. In queste settimane potete integrare la vostra alimentazione durante la vostra giornata con integratori naturali a base di pappa reale. Grazie alle vitamine in essa contenute, la pappa reale è in grado di riattivare il nostro metabolismo e migliorare le funzioni generali dell’organismo.

Inoltre, i suoi principi attivi stimolano il nostro sistema nervoso, migliorando le capacità cerebrali e ridonandoci il buon umore. Infine, assunta in concomitanza con valeriana e camomilla, può aiutare a combattere la difficoltà di prendere sonno, spesso causata proprio dall’eccessiva stanchezza.

condividi su