Summer Gym

Il divertimento e lo sport in spiaggia, per una vacanza all'insegna del benessere

Anche nelle rilassanti giornate in spiaggia durante le ferie estive non dobbiamo rinunciare all’allenamento fisico, per mantenere esplosiva la nostra bellezza e per evitare che riprendere le attività sportive a settembre rappresenti un vero e proprio trauma per corpo e mente.

Inoltre, in spiaggia è ancor più facile e divertente tenersi in allenamento, poiché tante sono le opportunità diverse che abbiamo.

Innanzitutto, ponetevi come obiettivo di camminare ogni giorno per circa mezzora, o con i piedi in acqua che arrivi a metà polpaccio oppure sulla sabbia, non quella troppo battuta della riva del mare, ma quella più soffice. In entrambi i casi, infatti, la camminata, che già di per sé è salutare per le nostre gambe, viene potenziata dalla sabbia e dall’acqua, permettendo una stimolazione amplificata dei muscoli delle nostre gambe e della nostra circolazione.

Non perdete, poi, l’occasione di fare almeno due bagni in mare al giorno. Lo iodio presente nell’acqua, infatti, ha il potere di rinforzare le nostre unghie e i nostri capelli, oltre a permettere un effetto risucchiante della cellulite e dei vari inestetismi.

Inoltre, muovervi nell’acqua, con le onde anche minime del mare, permette una sollecitazione dei muscoli pari ad un’intensa attività fisica e la temperatura bassa dell’acqua permette di migliorare la circolazione delle nostre vene, rendendo le nostre gambe visibilmente più in salute e toniche.

Infine, moltissimi stabilimenti balneari organizzano quotidianamente dei piccoli allenamenti di gruppo, dalla classica aerobica o stretching, allo zumba – vera tendenza di queste ultime estati – da eseguire anche in acqua per amplificarne gli effetti.

Non fatevi prendere, dunque, dalla pigrizia, per un relax sano e per una vacanza all’insegna del divertimento e della bellezza.

condividi su