Tendenze capelli primavera 2016

A cosa non riusciremo a resistere?

Stagione nuova, aria nuova… novità anche per i nostri capelli! Perché, infatti, non rinnovare il nostro look con una ventata di novità, scegliendo un taglio di capelli che rappresenti le tendenze della stagione estiva 2016? Ecco alcune proposte BeautyStar, che come vedrete accontentano davvero tutti i gusti.

Come ti porto la frangia?
In ogni cambio stagione, varia la sua forma, la sua consistenza, ma quel che è certo è che non passa mai di moda. Stiamo parlando della frangia, traend indiscusso degli ultimi anni, che ha convinto nel tempo anche le più restie. Come rinnovarla con la nuova stagione? Dipende dal vostro taglio.

Se avete i capelli molto lunghi o al contrario molto corti per non dire cortissimi, la frangia dovrà essere cortissima, 3-4 cm al massimo. Se, invece, avete capelli corti ma non troppo, appena sopra o appena sotto le spalle la frangia dovrà essere lunga, addirittura sotto le sopracciglia.

Lob o non lob?
Assolutamente ancora lob. È un taglio che almeno tutte ci siamo fatte in questi ultimi tempi e la sua bellezza sta nel fatto che continua a rinnovarsi con il passare del tempo, non stancando e deludendo mai. In questa primavera lo ritroviamo assolutamente frastagliato. Già l’anno scorso da disciplinato che era lo abbiamo iniziato a vedere nella versione scalata, ora lo troviamo ancor più irregolare, con lunghezze dis-allienate e linea scalata. Bellissimo lasciato al naturale, con onde e movimento dei capelli.

Capello lungo? Che passione
Tornano le maxi lunghezze, con capelli lunghissimi, non scalati, con la riga centrale ben netta. Non saranno comodissimi per le giornate in spiaggia, ma il vostro look serale beneficerà di una chioma assolutamente ammagliante.

condividi su